20 settembre 2010

Concorso per racconti SteamPunk

Lincoln "steampunkoso" :D
Ed eccoci qua!
Manca un mese alla scadenza del concorso per racconti Steampunk lanciata dal sito

qui il link specifico per il concorso

Io ci proverò e speriamo in bene!
Mi espongo direttamente!! Potevo inviarlo con falso nome o pseudonimo, ma allora perchè partecipare a un concorso? Che fine fa altrimenti quel fremito, quel brivido che è poi il bello di un concorso? ;)
Esempio di costume steampunk :)
Lo voglio anch'io... sigh!

In realtà ne ho scritti due. Uno che, non ancora finito, ha già sforato il limite di parole (8.000). 
L'altro, invece, corto ma che è pura follia "punk" e ha ben poco di "steam" perciò non credo che lo invierò. Per follia intendo che è un insieme d'immagini come un incubo dopo peperonata! 
Non riesco a dargli ne capo ne coda :( 
Visori a più lenti, un classico nello steampunk
Monocolo steampunk

Comunque, spero di rientrare nelle caratteristiche per poter partecipare. Non è stato facile, soprattutto inserire il "coniglietto"... eh eh eh scherzo :p 
Quello non mi ha creato problemi. Il più è stato far si che tutto tornasse e che i personaggi si muovessero come fossero veri! 
E in questo racconto, devo dire, che sono andati abbastanza per conto loro. 
Robert - Abney Park - Mask
www.abneypark.com
Abney Park - Kristina
Questa l'ho inserita per gli amici maschietti ;)
Sinceramente io la trovo un po' kitsch!
Spero anche che il mio "tecnologico" sia sufficientemente tecno. 
Uffi! Insomma, vorrei solo che venisse letto da più persone possibile per avere pareri e consigli che possano migliorare il mio scritto e anche la mia scrittura in senso più ampio. 
Cos'play steampunk
Trovare la fonte di quest'immagine non è stato immediato.
Spero sia: 
http://vladislausdantes.deviantart.com/

Esempio di giovane "dandy" in stile steampuk.
Mi ricorda Dorian Gray ;)


Il concorso scade il 17 ottobre!
C'è ancora tempo! 
"Ti prego, Obi Wan Kenobi, sei la mia unica speranza!"
Nemmeno Ciube mancherà!

Con l'immaginazione si può fare tutto,
basta volerlo :)
Dai, partecipa anche tu, più siamo e più divertente sarà!

Link utili:

3 commenti:

  1. Ringrazio per la segnalazione, gentile damigella. ^_^

    I due album dopo la svolta steampunk ("Lost Horizons" e "Aether Shanties") degli Abney Park non sono male: un buon industrial rock con parecchie influenze che rendono molto diverse tra loro le tracce (basta confrontare "Until the Day you Die" del secondo album più vivace e vicino all'industrial, con la "She" del primo album ancora legato al gothic rock). Io non mi interesso molto di musica, ma mi sono piaciuti.
    ^_^

    RispondiElimina
  2. Sì,sì! Anche a me piacciono gli Abney Park. Ho ascoltato solo Lost Horizons.
    Però il mio cuore è sempre e solo per il Linkin Park :)

    RispondiElimina
  3. ops! Prego... per così poco :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...