15 ottobre 2010

Alien, Tibet e Medioevo


Hans Ruedi Giger, nome d'arte di Hans Rudolf Giger (Coira, 5 febbraio 1940), è un pittore, scultore, designer d'ispirazione surrealista e simbolica ed artista nel campo degli effetti speciali cinematografici, svizzero. Dopo molti anni di lavoro nel campo del design e dell'illustrazione grafica, per l'originalità ed il forte impatto emotivo dei suoi lavori, ha creato, in collaborazione con Carlo Rambaldi, la rappresentazione per il grande schermo della creatura protagonista di Alien che gli ha valso l'Oscar per i migliori effetti speciali nel 1980.
Hans Rudolf Giger (H. R. Giger © 2010 DanaFrank.com)
Li I, 1974
Acrylic and indian ink on photograph, 70 x 97cm
Era il lontano 1996 quando "Palazzo Bagatti Valsecchi" a Milano ospitò una sua mostra chiamata "Visioni di fine millennio"  e nel 2003 in Napoli alla Città della scienza, Science Centre della Fondazione IDIS, con la mostra "Alieni e biomeccanoidi". Purtroppo le ho perse entrambe, piango ancora :(
Li II, 1973-74
Acrylic and indian ink on paper on wood, 200 x 140cm
Non starò qui a riportare la sua biografia, le sue fonti d'ispirazione e le innumerevoli opere che ha creato in tutti questi anni, non è lo scopo dell'articolo. 
Volevo solo mostrarvi alcune immagini della sua casa-museo permanente aperta nel 1998 in un castello d'epoca  medioevale di St. Germain, nella città di Gruyères in Svizzera. 

Curiosità: oltre alla mostra di Giger, Gruyères ospita in centro città il museo del Tibet, il tutto immerso in 800 anni di storia medioevale. 
Alien-Tibet-Medioevo... bel contrasto! Una cittadina da visitare :)
Giger Museum Bar
Photos © 2010 AnnieBertram.com
Harkonnen Room
Giger Museum
Giger in un'intervista spiegava i motivi di una mostra permanente: "Sono consapevole che sia insolito per un artista aprire il proprio museo. Le mie ragioni furono pratiche. Prima tra tutte: la continua richiesta da parte dei collezionisti e degli ammiratori dei miei lavori di vedere le mie creazioni originali in una mostra. Le gallerie e i musei possono ospitare solo una parte della mia arte per un paio di mesi l'anno. Il più del tempo, la maggior parte dei miei dipinti rimane in deposito tutto l'anno. E ora che la mia arte è in permanenza in mostra, io posso controllare l'ambiente e assicurarmi che la stanza sia appropriata."
Giger Museum Bar
Photos © 2010 AnnieBertram.com
The Army of clone
foto di PBGalerie
Alien Room
Giger Museum
Fantastico, vero? Non è lontanissimo, chissà che un giorno non riesca a visitarlo... 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...