4 ottobre 2010

Steampunk Soul

Che cos'è lo Steampunk?
Potrei fare un trattato di numerosi volumi e sarebbe ancora poco!
Steampunk di Patrick Reilly
C'è chi ha tentato di dare una risposta ma io questo coraggio non ce l'ho!
In rete, infatti, gli articoli su che cosa sia "davvero" o "più o meno" lo Steampunk fioriscono come le margherite in primavera: selvatiche e dove nemmeno te lo aspetti ;)
Anche Wikipedia ha una sua idea a riguardo, ma non è del tutto corretta nè completa! Ma come ho detto prima, non è cosa facile.
Trapped di Mélanie Delon
In questi giorni però sembra che alcuni Concorsi per Antologie (metterò i link a fine articolo) abbiano suscitato l'interesse anche in chi, prima, nemmeno sapeva cosa fosse lo Steampunk!
E' normale! Non c'è da stupirsi!
Tower of Babel di Mike Inscho
Ora, se da una parte sono contenta 
dall'altra sono un po' preoccupata.
Hall of Souls di Dieter Joppich
Sono contenta perchè la cultura Steampunk non è MAI morta, è SEMPRE rimasta nel cuore degli appassionati e, ben ramificata, si è mantenuta costante negli anni! Avere nuovi lettori e nuovi scrittori che possano contribuire a rimpolparla è entusiasmante!
BaktoFairy di Laurent Pierlot
MA, proprio perchè NON è mai morta, quelli che dicono di una 
"rinascita dello Steampunk" sono in ERRORE!
Stromboli's catch di Lior Arditi 
Si potrebbe parlare, al massimo, 
di rinnovo o di restyling dello Steampunk!
Steampunk Alice di Eric Claeys
Ed è qui che nasce la mia preoccupazione!
SteamPunk Octopus by Ray Bender
Di solito, chi rinnova tende a stravolgere senza curarsi di chi, con amore e sacrificio, ha mantenuto per anni il terreno umido e pronto per la semina della nuova stagione!
Icarus day di Tomaz Jedruszek
Sono un po' preoccupata anche perchè in giro già ci sono persone che parlano di Steampunk come se fosse "una cosa facile"
Un paio d'ore in rete, due click in Wikipedia e qualche illustrazione per ispirarsi e il gioco è fatto!
SBAGLIATO!
David e Goliath di Cory Jespersen
Lo Steampunk ha una sua ANIMA!
Titanomachy: fall of the Hyperion di Jakubowski
Lo Steampunk ha una sua FILOSOFIA!
New Times di Dumitrescu
Lo Steampunk esiste dall'800!!! Sì! Proprio così!
Jules Verne vi dice qualcosa? 
Into the depths di Patrick Reilly
Ispirato a
"20.000 Leghe sotto i mari" di J.Verne
Lo Steampunk è sopravvissuto fino ad oggi perchè gli appassionati come me lo hanno coccolato ma soprattutto RISPETTATOSembrerà infantile o banale ma non lo è!
David and Goliath di Roger Nobs
Lo Steampunk NON ha bisogno di "artisti improvvisati" e le numerose immagini che ho inserito in questo post dovrebbero dare una dimostrazione concreta che 
lo Steampunk ha dalla sua ARTISTI VERI!
Argos vs Hermes di Jeremy Love
Quindi se sei uno scrittore "emergente" (si spera sempre :) e cerchi materiale per ispirarti perchè vuoi tentare un racconto mettiti comodo, molto comodo e ... leggi tanto! 
Documentati e fai ricerche!
Per raccontare e mostrare la tua storia Steampunk non dovresti prima conoscerlo almeno un po'? 


Anch'io cerco di scrivere steampunk ma 
col rispetto che merita questo genere letterario. 
FAI ALTRETTANTO!




Link dei concorsi per racconti steampunk:
www.steamfantasy.it
www.edizioniscudo.it

Link per le immagini 
GCSociety (digital artist)

2 commenti:

  1. Posto un commento, ma non riguarda lo Steampunk non vorrei essere profano, non è che la dimensione della descrizione delle immagini ha la stessa grandezza di quello che vuoi comunicare e perde un pochettino, come se fosse una gare automobilistica tra le immagini e il tuo testo, sono apparigliate e non sai a chi dar la precedenza, innamorata di quelle immagini di quel significato tanto da metterti in secondo piano, ma sei tu la blogger, non offenderti e non pubblicarlo era solo un consiglio magari lascia paarlare di più le foto e lasciane una piccola descrizione, belli i lettori multimediali

    RispondiElimina
  2. Grazie, Aga!
    Invece ti pubblico anche perchè non sei stata/o minimamente offensiva/o. Il blog è moderato solo per evitare post "volgari" o fuori contesto (pubblicità strane ecc.)
    Il tuo messaggio ha colto un mio "timore" in effetti. Questo post nasce da alcuni messaggi letti in rete che mi hanno creato un po' di disagio. Ho scelto quindi immagini di grandi artisti già affermati o esordienti, ma cmq di altissima qualità, per sbatterle in faccia a chi pensa che se un genere è di nicchia è perchè non va! Potevo spendere fiumi di parole ma avrei avuto l'effetto di non-lettura! Invece, una serie di immagini "oggettivamente" di qualità è più immediata! E' vero quando dici che io mi sono messa in secondo piano però è stata una scelta.
    Quello che volevo dire, l'ho detto inserendomi tra le illustrazioni come se fossi un'interferenza :)

    Per i lettori, concordo. Speriamo che arrivino presto :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...