5 gennaio 2011

TRON: Legacy

Locandina/banner
Film di fantascienza natalizio ma da noi posticipato per ovvi motivi (per non ostacolare quelle cavolate dei cine-panettoni, ovvio no?) del 2010 diretto da J. Kosinski  con J. Bridges (Kevin Flynn/Clu 2.0) e Bruce Boxleitner (Alan Bradley/Tron) con l'aggiunta di Garrett Hedlund (il figlio di Flynn, Sam) perchè non è un film remake ma un sequel del film TRON del 1982.

Non preoccupatevi se non avete visto il primo film, tanto questo non ha una gran trama ... anzi è abbastanza insipida, aimè!
Gli effetti speciali, computer grafica al 100% per un buon 80% del film, padroneggiano in modo assoluto. 
La recitazione è plasticosa, salvo l'interpretazione delle moto con tanto di scia ...
Fantastiche ^_^
Salvo anche le sequenze di scontri col disco e  i panorami, quelli li ho apprezzati molto anche se mi ricordano  un po' Matrix ... il nostro mondo reale, intendo. 
Il Lancio del Disco
Comunque, ecco la TRAMA (da Wiki ^_^): 
Nel 1989 Kevin Flynn, grande creatore di videogiochi e ormai presidente della società informatica ENCOM, sogna un mondo dove l'informatica e le persone possano unirsi per creare una società utopica, ispirando con le sue parole anche il giovane figlio Sam. Una notte Kevin Flynn, all'apice del successo, scompare nel nulla lasciando il figlio orfano con la sola custodia dei nonni paterni. Vent'anni dopo, Sam Flynn è divenuto un trafficante informatico che ruba i progetti della società del padre (ormai sua) e li distribuisce gratuitamente nella rete, contro il volere dell'avido consiglio d'amministrazione. La notte successiva al furto del nuovo sistema operativo della ENCOM, Alan Bradley, un vecchio collaboratore di Kevin Flynn va a fare visita a Sam, annunciandogli che ha ricevuto una misteriosa telefonata dal vecchio ufficio del padre, una sala giochi.

A questo punto mi sono detta: "Perchè? Perchè ruba in casa sua? Perchè riesce a rubare con così tanta facilità, poi? Che razza di azienda è che un ragazzo solo soletto riesce a fare tutto quello che ha fatto Sam nei primi minuti del film? Sicurezza, guardie ... tutte o inesistenti o deficienti! Vabbè!"
E poi: "Ma dove caspita vive Sam? Poco umido! Va bene essere dei ribelli ma non c'è nemmeno il letto, dormirà in una barca!"
Le moto sono la cosa più bella del film ^_^
La Ducati ringrazia ^_^
Prima cinico ma poi sempre più spinto dal desiderio di rivedere suo padre, Sam si reca alla sala giochi, scoprendo un laboratorio segreto con una console ancora attiva. Tentando di comunicare col computer, un raggio di luce smaterializza il ragazzo trasportandolo all'interno di un mondo totalmente digitale, copia in parte di quello reale, un mondo chiamato dai suoi stessi abitanti "La Rete". Catturato da delle guardie che lo identificano come un programma senza nome, Sam viene trasportato in un'arena di gioco nel quale dovrà sopravvivere a dei giochi mortali consistenti nel Lancio del Disco
Il ragazzo scopre inoltre che ogni abitante della Rete è provvisto di un disco-arma nel quale sono memorizzati tutti i propri dati e il perderlo significa la propria cancellazione dal sistema. 
Affermando di essere un Creativo (cioè un programmatore umano) e non una macchina, Sam viene risparmiato e portato al cospetto di Clu, l'alter ego digitale sempre giovane di suo padre Kevin, scomparso venti anni prima, che però afferma di volerlo distruggere invece che salvarlo. Sfidato in una terribile gara con le moto di luce, Sam viene salvato da un programma ribelle, Quorra, che lo porta oltre la griglia, nel luogo in cui è confinato il vero Kevin Flynn. Dopo essersi ricongiunto col padre, Sam scopre che Clu si è ribellato al suo creatore per via delle ISO, dei programmi dotati di un DNA digitale e per questo speciali.

Sam (io, non lui :P): "La storia delle ISO mi è piaciuta, anche Olivia Wilde che interpreta Quorra non è malvagia ma è anche lei plasticosa. Ma mai quanto Sam (G. Hedlund), l'ho trovato finto più del digitale!"
E poi: "Com'è che Quorra non sa che Verne è deceduto? Ci sarebbe anche scritto in ogni libro nelle note biografiche, magari! La battuta: Conosci Verne, com'è? Mi pare un po' una cavolata!"
Laboratorio segreto
Quorra che si riposa tra un libro di Jules Verne e una gara in moto ^_^
!!! AVVISO !!!
SIAMO A MENO DELLA META' DEL FILM, 
PRIMA DEI "COLPI DI SCENA". 
SE NON VOLETE SAPERE COME FINISCE, 
PROSEGUITE OLTRE ALLE MIE 
CONCLUSIONI FINALI ^_^

Visti come un'imperfezione da Clu, le ISO vengono sterminate e Kevin Flynn viene confinato dentro il mondo digitale dal suo malvagio alter ego. Nel salvare Flynn dal suo destino, perì anche il suo amico Tron, con cui insieme anni prima aveva liberato la rete dal Master Control Program
Il passaggio di Sam dal mondo reale a quello della Rete ha riaperto il portale che collegava i due mondi, cosa che potrebbe permettere a lui e al padre di tornare indietro dopo tanto tempo. Inoltre Sam scopre che il messaggio arrivato nel mondo reale era di Clu e non del padre, cosa che presuppone un piano da parte di Clu per raggiungere il mondo degli umani. Poiché Clu controlla tutta la città della Rete, Sam, sotto consiglio di Quorra, deve trovare Zuse, il capo della resistenza. 
Arrivato in città sotto mentite spoglie, Sam viene portato al cospetto di Castor, famoso programma padrone del club Linea Interrotta, che si scopre essere lo stesso Zuse. Ma in realtà Castor è uno degli accoliti di Clu e tenta di uccidere Sam, che viene puntualmente salvato da Quorra e dal padre. Durante la fuga dal club, Castor/Zuse sottrae al padre di Sam il suo disco dati, oggetto bramato a lungo da Clu per mettere in piedi il suo piano di conquista. Castor stesso, desideroso di controllare la città, viene tradito da Clu che lo distrugge insieme al suo Club.

Sam: "L'arrivo al club mi è sembrato ancora Matrix quando vanno dal Merovingio, ma sono io che sono prevenuta. In vero ho notato anche un sacco di immagini che sembrano Star Wars ... hangar delle astronavi compresi!"
E poi: "Ma se il capo della resistenza fa il doppio gioco, com'è che "la resistenza" non lo sa? Ma che scherziamo? In più, tutto 'sto casino per il disco che Flynn ha sulla schiena. 20 anni? Ma scusate un po' ... abitano fuori della città, andare a cercarlo no?"
Club Linea Interrotta, Zuse/Castor
Un lanciatore
Nel contempo Kevin, Sam e Quorra salgono su un veliero solare per raggiungere il portale per il mondo reale. Durante il tragitto Sam viene a scoprire che Quorra è l'ultima delle ISO e per questo deve sopravvivere a tutti i costi. Prima di uscire dalla Rete, i tre vengono intercettati da Clu, intenzionato più che mai a voler lui stesso varcare il portale grazie al disco dati di Kevin Flynn e conquistare il mondo per renderlo perfetto proprio come all'interno della Rete. Nella nave di Clu, Kevin e suo figlio scoprono che Tron è ancora vivo ed è stato riprogrammato da Clu
Con molta difficoltà Sam ruba il disco dati del padre e insieme agli altri due scappa con un jet, venendo inseguiti dallo stesso Clu e da Tron. Prima di essere sconfitti dall'esercito, Clu viene tradito da Tron e precipita nell'abisso, ma riesce comunque a salvarsi. 
Arrivati al portale Clu, tenterà ancora una volta di ostacolare il trio, ma Sam e Quorra con l'inganno riescono a scappare e portare con loro il disco dati di Kevin nel mondo reale. A quel punto Kevin Flynn si ricongiunge con Clu e annulla tutta la Rete. 
Tornato nel mondo reale, Sam salva i dati del padre su un supporto più sicuro e poi, insieme a Quorra, esplora le vie della città per far vedere alla ISO come è il mondo degli umani.

Sam: "La scena dello scontro finale mi ha delusa, scontata e banale."
*o*
CONCLUSIONI FINALI: la trama è scontata, la recitazione è imbarazzante con dialoghi vuoti ma le immagini sono una meraviglia. Fate voi ^_^

A voi i due TRAILER presi QUI e QUI da YouTube, GRAZIE!
video


video

Sito con articolo interessante su TRON QUI (è in inglese) 
In altri paese hanno puntato su qualcos'altro ;)
Il mio preferito ^_^
Vi lascio con il video preso da YT "Derezzed" dei Duft Punk, enjoy ^_^
PS: indovinate chi suona al club Linea Interrotta nel film? Sono proprio loro. Hanno fatto un cameo! Mi sembra giusto.
video

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...