26 febbraio 2011

I Diari del Vampiro: la Smith licenziata? Ma per favore!

Il Diario del Vampiro - la Genesi
Newton 2011
Non starò qui a parlarvi della saga dei Vampiri della Smith, ci sono i libri editati dalla Newton con le copertine nere e i fiori in tutte le librerie (impossibile non vederli ^_^) e fanno la serie in tv "The Vampire Diaries" (la PRIMA con la mia opinione, per chi volesse, è QUI!). 
Ho letto tutta la sua saga sulle Streghe della Smith (QUI!) e NON mi è piaciuta, quindi i libri sui Vampiri in questione non li ho letti ma ho visto la serie incuriosita dall'incredibile successo.
Siccome la serie invece è stata una piacevole sorpresa, tanto che sto guardando anche la seconda (bella anche questa! Va in crescendo. Ne farò un articolo ^_^) ho cambiato idea e ho deciso di leggere i diari ... che casino! Lo so!

In sintesi, i Diari del Vampiro ancora non li ho letti (anche se mi è stato detto che differiscono MOLTO dalla serie, questo spiegherebbe perchè la serie mi piace ;) ma ultimamente è saltata fuori questa notizia ed è di questo che volevo parlarvi.
Per chi volesse leggere anche la lettera originale in inglese può andare QUI!

Se non avete ancora letto l'articolo linkato, o volete farlo dopo (cmq vi consiglio di leggerlo), il fattaccio brevemente è questo:
l'autrice è stata estromessa dalla sua saga!
Non potrà continuare a scrivere lei i libri successivi perchè sempre lei voleva portare i personaggi in una direzione non gradita alla casa editrice Harper Collins, all'Alloy Ent. e probabilmente anche alla produzione della serie tv.
L'idea dell'autrice era di far mettere insieme Elena e Damon.
Detto tra noi mi pare 'na cavolata pure a me! 
Elena e Stefan ^_^
BREVE SFOGO: La storia d'amore tra Elena e Stefan è bella, pulita e sincera! La serie mi sta piacendo proprio perchè NON ci sono i soliti scambi di coppie insensati alla Beautiful (ricordo che la stessa donna si è sposata con i due fratelli e col padre! Che schifo! Che porcata!) e l'autrice se ne esce con 'sta scemenza? Ci sono gli investitori della serie tv, gli sponsor e chissà quanti altri che stanno dietro alla saga che ha come fulcro Elena e Stefan e lei vuole distruggere tutto per metterla insieme al fratello cattivo e omicida? Ma allora, già che ci siamo, facciamo anche una bella ammucchiata in quattro e una scena lesbo tra Elena e Katherine, perchè no!
Perchè devono mettersi insieme? Lo scopo? Alzare l'attenzione? Perchè, Smith?
Lei dice: "il mio cuore lo vuole!"
... ma vaffa' va!
FINE DELLO SFOGO
Katherine e Damon (umano)
Ricordo che Damon è il mio personaggio preferito
ma una cosa è un personaggio ben caratterizzato
un'altra sono gli intrecci amorosi!
Tornando alla notizia "la Smith licenziata dalla Harper Collins" ha suscitato una reazione unica di indignazione da parte dei fan, di altri scrittori e di chi più ne ha ne metta! Ovvio!
Come? Una si fa un mazzo tanto per inventare storie e scrivere ecc. ecc. e poi ha pure la fortuna di riscuotere successo ecc. ecc. e poi ti portano via tutto? E' una bastardata!

AUTRICE-BUONA
CASA EDITRICE-KATTIVA

L'hanno pensato i fan e sul momento l'ho pensato anch'io.
Anche se è durato un momento però, perchè la cosa non tornava. Un'azienda non manderebbe mai via un'autrice che ha scritto un libro divenuto best sellers. Per quanti capricci possa fare, cercherebbe di farla ragionare per il quieto vivere e soprattutto per i fan!

Ecco che allora ho ri-letto nuovamente l'articolo con più attenzione e ho fatto una riflessione extra, anzi due.

Booksblog spiega: "Negli anni ‘90, quando era ancora giovane, le furono commissionati i primi volumi della saga dalla Alloy Entertainment (una book packager, una società che si occupa di commissionare, preparare e presentare libri alle case editrici, soprattutto nell’ambito della letteratura giovanile). Probabilmente, non prestando troppa attenzione al contratto e, comunque, non immaginando che i tre romanzi su commissione avrebbero potuto avere tanto successo, l’autrice non si era resa conto o non aveva avuto scelta o non aveva dato peso al fatto che i diritti della serie sarebbero appartenuti alla società commissionatrice e non a lei, «I own nothing», dice la Smith nella lettera, «Io non possiedo nulla».

Ah! Ecco! I romanzi le erano stati commissionati. Che vuol dire questo?
Che tu scrittore pigli SUBITO i soldi, anche in anticipo alle volte, e l'azienda si tiene i rischi come i guadagni!
LO SAI PRIMA!
Signora mia bella, Signora Smith, mi piange il cuore dirlo ma è infantile questa tua reazione!
"Oh! Me tapina... ho preso i soldi. HO VENDUTO I MIEI SCRITTI! Ho fatto delle mie creazioni della merce di scambio ... però sono affezionata a Damon, Stefan e alla mia piccola Elena e vorrei continuare a scrivere io le loro storie... sigh!"

E adesso cosa leggo? Che forse era ingenua? Povera, è colpa dell'ingenuità "non mi ero resa conto ..."
"Oh! Ho scordato a casa qualcosa ...
ah, già! I Libri!"
O peggio, le fatalità del destino: "non ho avuto scelta!"
"Signooora Smiiith ... ti conviene scrivere i diari del vampiro
sennò non sai cosa ti faccio!"
Ma che scherziamo! Può passare un pochino di "ignoranza" a livello contrattuale ma quando ha preso i soldi l'ingenuità dov'era? Non credo nemmeno ci fosse uno con la pistola (o con l'accetta) a impedirle di scegliere!

La Smith ha fatto più o meno quello che fanno i GHOST WRITERS ma con la fortuna di poter dire almeno che il lavoro è il suo!
I GW scrivono un libro su commissione in nome e per conto di uno scrittore già famoso o fittizio, si prendono i soldi SUBITO e fine del discorso!
LEGGETE QUI! E' la testimonianza di uno che lo ha fatto.
NON tengono la paternità dell'opera, per quanto sembri ingiusto (forse) perchè E' SU COMMISSIONE!
Ora, NON tutti i lavori su commissione sono così, ma rimane il fatto che BISOGNA LEGGERE IL CONTRATTO!
I CONTRATTI SONO FONDAMENTALI!


La Smith dice che la cosa risale agli anni '90. 
Infatti, Il Risveglio è del 1991. L'autrice è nata nel 1965, all'epoca dunque aveva più di 25 anni!
No, dico: venticinque anni! Non 15! Una è anche già laureata, volendo, a 25 anni! Una lavoratrice collaudata! E' madre, volendo, a 25 anni! E' tante cose ma ingenua no!
Il triangolo: Stefan-Elena-Damon
Adesso sembrerà che io sia insensibile, che la Smith mi stia sulle balle ma non è così.
Non "godo" della sua situazione.
Infondo, mi dispiace per la Smith. Anche se non sono una sua fan, è sempre "brutto" che uno scrittore venga allontanato dalla "sua creatura" per quanto sia stata una creazione mercenaria!
Mi dispiace di più però per i suoi fan, che forse essendo presi dalla storia non sono riusciti a fare una riflessione fredda come me e saranno disperati perchè adesso si sentiranno traditi.
Però, io che non ho 15 anni e che non sono "ammaliata e incantata" dalla penna della Smith, vi confesso che non ha tutte le mie simpatie. A essere onesta, non ne ha proprio!

Sembra anche che le aziende in questione le abbiamo chiesto più volte di ritornare sulle sue decisioni, altrimenti detto: "non fare sco**re Damon con Elena, dai!"
Macchè, lei non ce la fa! Deve farli mettere insieme perchè lo dice il ... suo cuore! Vabbè! Tristezza!

Per una volta, io credo abbia ragione la casa editrice.
Gridatemi dietro, insultatemi ma io la vedo così! Faccio la voce fuori dal coro!
Non dico certo di avere ragione io e che sia davvero così, è solo la mia opinione sulla faccenda basandomi su quello che ho letto in rete.
Aspetto le vostre opinioni, idee e impressioni ^_^

Chiudo dicendo anche che dal 1991 a oggi, oltretutto, la Smith ha scritto gli altri romanzi che, suppongo, saranno stati tutti creati con la medesima forma contrattuale. Pensarci prima, no?
SONO PASSATI 20 ANNI!
Considerando il successo, la cifra si sarà anche alzata. Secondo me, i soldi non erano pochi per romanzo ... ma di questo tace! Non ho trovato le cifre! Per la cronaca, c'è anche chi scrive e non becca nulla!


Perdonatemi ma a me sembra ...
I soldi ben nascosti in tasca e il cuore ben in mostra per i fan. 
cioè tante cose ma non ingenuità!
Damon: "Bye bye Smith!"
ALTRE IPOTESI da complotto, da Governo Occulto e Nuovo Ordine Mondiale insomma ^_^:
E se fosse una montatura per attirare più pubblico?
E se fosse un sondaggio "occulto" per capire se davvero una storia tra Elena e Damon sarebbe gradita dai fan?
E se la Smith non avesse più idea di come procedere e avessero inscenato tutto quanto per poter affidare a un'altra la saga? Infondo non potevano commissionare la storia di un libro già commissionato, vi pare?

E se la Smith fosse un'aliena e dovesse tornare sul suo pianeta prima del 2012?
E se davvero la Smith fosse una cerebrolesa? (Ok, questa era cattivaaa ^_^)

Il Mistero continua!
Chi vivrà, saprà!
Caroline, nella seconda serie migliora tantissimo ^_^
Come la chiama Damon: "la Barbie vampira!"
Tyler: "Perchè nessuno parla della mia nuova bestiale natura?"

Fonte del mio "pensiero" l'ho già detto ma lo ripeto è QUI! ^_^

3 commenti:

  1. oddio, adoro il tuo modo di recensire =)
    davvero complimenti
    un abbraccio
    rughetta_

    RispondiElimina
  2. Grazie ^_^
    Gentilissima!
    A presto, allora.

    RispondiElimina
  3. Grandeeeeee, sempre pungente e ironica al punto giusto ^^
    ciao Sam

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...