8 giugno 2011

APES - La Saga delle SCIMMIE 3/3

ECCO LA TERZA E ULTIMA PARTE sulla SAGA DELLE SCIMMIE.
LA PRIMA E' QUI!
LA SECONDA con la RECENSIONE DEL LIBRO è QUI!

CAESAR, nell'ultimo film della saga scimmiesca
BATTLE FOR THE PLANET OF THE APES
da noi ANNO 2670 ULTIMO ATTO ^^

Eccoci qui con il personaggio principiale del nuovo film che sta per uscire RISE OF THE PLANET APES, CESARE o CAESAR ^^
Come vi avevo accennato nei post precedenti, è un personaggio che NON esiste nel libro ma solo nei film della saga. Una breve sinossi dei film vi renderà tutto chiaro.

!!! AVVISO SPOILER !!!

Dopo IL PIANETA DELLE SCIMMIE con Heston hanno prodotto un aimè mediocre film dal titolo "ambiguo" L'ALTRA FACCIA DEL PIANETA DELLE SCIMMIE, in originale BENEATH OF THE PLANET OF THE APES di Ted Post del 1970.
Locandina presa QUI!
Grazie^^
Taylor scompare, letteralmente, sotto gli occhi di Nova. (Dopo essersi incamminati lungo la spiaggia e aver visto la Statua della Libertà, Taylor si è spinto oltre. Una strana parete lo inghiotte. Nova torna da Zira e Cornelius.) Di lui non si saprà più nulla fino alla fine del film.
Nel frattempo, altri astronauti giungono in questo periodo temporale del pianeta (deve essere una data mistica importante ^^ ... era una battuta!) ma solo uno sopravvive allo schianto. BRENT, molto simile a Taylor, esplora la zona e chi ti trova? Nova!
Brent, l'attore James Franciscus

Assistono a una sorta di assemblea delle scimmie, il programma del giorno: sterminio dell'uomo!
Dopo essere stati catturati dai gorilla, curati da Zira e Cornelius e fuggiti nuovamente, Brent e Nova entrano in una vecchia stazione della metropolitana.
Siamo nel 3955 eppure i cartelli della metro esistono ancora! Vabbè!
L'atmosfera cambia in post apocalittico ma senza senso. Duemila anni nel futuro è IMPOSSIBILE trovare dei resti come quelli che vede Brent. Sarebbe stato possibile entro cento anni, ma un cartello di quel tipo forse entro trenta/quaranta al massimo.
Peccato!
Da qui in poi è un susseguirsi di banalità e scene campate in aria ... una tristezza!





In conclusione, Brent incontra gli uomini sopravvissuti (si suppone alle "esplosioni atomiche" cui accennava Taylor alla fine del primo film) che si sono ridotti a vivere sottoterra. Sono devastati dalle radiazioni e indossano una "maschera" simile al volto che dovrebbero avere perchè il loro "vero" volto lo mostrano solo al tempio del DIO BOMBA! Già! Adorano la bomba "ALFA-OMEGA" cioè, a detta di Taylor, la bomba definitiva ... questo sempre duemila anni dopo! No-comment!


Gli uomini hanno sviluppato delle bizzarre capacità "psichiche"
e riescono a proiettare immagini o a indurre pensieri violenti negli altri.


Non riesco nemmeno a commentare la scena patetica della
preghiera al Dio Bomba ... 
Dopo l'ennesima battaglia tra scimmie e uomini, Taylor (tenuto prigioniero ma liberato da Brent) piange la sua Nova, uccisa da una scimmia. Cercano di impedire lo scoppio della bomba ma, dopo la morte di Brent è lo stesso Taylor ad attivarla. 
La TERRA esplode ... 
Nova, ti vendicherò!

aaah! Io sto morendo ma porto con me il pianeta ...
Lo saprà SUPERMAN che nel futuro il desing della sua
FORTEZZA DELLA SOLITUDINE andrà di moda? ^^
MIA REAZIONE DOPO IL FILM

Per fortuna il TERZO è più bellino^^
FUGA DAL PIANETA DELLE SCIMMIE, ossia ESCAPE FROM THE PLANET OF THE APES è un film di Don Tylor del 1971.
Locandina del film
E' il film a cui sono più affezionata perchè ci sono Zira e Cornelius per tutto il tempo ^^ Ve lo avevo detto che sono i miei preferiti, no?
Per quanto è divertente la prima parte, è tragica la seconda ... piango sempre!

Con l'esplosione del pianeta Terra avvenuta nel 3955 circa, non restava che tornare indietro. Il film inizia col ritrovamento in mare di una navicella, la stessa con cui era partito Taylor ma la "genialata" (presa in prestito dal LIBRO) è stata quella di mettere a bordo i miei personaggi favoriti: Zira, Corneluis e Milo (quest'ultimo non era mai comparso prima).
Le tre scimmie si sono salvate ma hanno assistito all'esplosione del pianeta dallo spazio. Tornate indietro negli anni '70 saranno inizialmente accolte allo zoo. Milo morirà per l'aggressione di un gorilla, ma Zira e Cornelius sapranno presto farsi voler bene dai due dottori che diverranno loro amici.
Televisione e stampa diffonderanno presto la notizia di scimmie parlanti e intelligenti. Diventeranno in breve molto famosi. Purtroppo però la notizia che nel futuro la Terra sarà distrutta da una guerra tra scimmie e uomini farà sorgere l'idea "nel cattivone di turno" che i due siano pericolosi per il genere umano.

Sembravano astronauti qualunque...
... e invece! ^^

Cornelius (e poi Cesare) è interpretato da RODDY MC DOWALL
Un uomo mito!
Zira è l'attrice KIM HUNTER
Zira aspetta un cucciolo, la notizia non piace al "cattivone" che la vorrebbe incapace di procreare.
Per farla breve, fuggono. I due amici dottori li nascondono presso un circo.
NASCE CESARE (nel film lo chiamano MILO come lo scimpanzè che era fuggito con loro).
Lo zoo però non è sicuro e riprendono la fuga. Zira, prima di andarsene, scambia il suo piccolo con il cucciolo di una scimmia "primitiva". Questo gesto salverà la vita a CESARE creando così il futuro Legislatore che le scimmie rispettavano seguendo le sue leggi ben duemila anni dopo. ^^
Il famoso PARADOSSO TEMPORALE, insomma.

Non sono carinissimi? ^^
Cornelius con l'accappatoio colorato è strepitoso! :D
Il proprietario dello zoo, ARMANDO, che si rivelerà un AMICO SPECIALE
E SALVERA' CESARE ... e non solo ;)
Zira e MILO (CESARE)


Zira bacia suo figlio prima dello scambio.
E qui il finale tragico: vengono trovati al porto mentre si nascondo dentro una vecchia nave dismessa. Durante una sparatoria, Corneluis muore. Zira viene a sua volta colpita ma, poco prima di morire vicino al corpo del suo amato marito, getta il piccolo in mare.
I due amici dottori dello zoo.
In pratica, i loro personaggi sono un po' come Zira e Cornelius nel primo film:
scienziati gentili e di buon cuore ^^
:(
è troppo triste ... troppo commuovente ...
"MAMMA!"
Armando crescerà Milo (CESARE) con amore e in segreto ...
MIA REAZIONE AL FINALE

Eccoci al QUARTO!
1999: CONQUISTA DELLA TERRA ovvero CONQUEST OF THE PLANET OF THE APES per la regia di Thompson del 1972.
Mi chiedo ancora oggi perchè 1999? Il film è ambientato nel 1991, che c'entra il 1999? Mha! Forse suonava più "apocalittico" nel '72 parlare di fine millennio.
Locandina presa QUI!
Grazie!
A parte il titolo, è il capitolo più violento. Per certi versi è anche quello che maggiormente fa risaltare la crudeltà degli uomini verso le scimmie (metafora per la schiavitù e per altre atrocità del passato tra uomo e uomo).
Questo film scorre così bene che, anche se ci sono delle "banalità" nella trama, alla fine ci si passa sopra. L'importante è il messaggio che si vuole dare.
Protagonista assoluto: CESARE!
Cesare e Armando vent'anni dopo.
Come accennato, Armando cresce Cesare con affetto. Lo scimpanzè è così evoluto che, quando si recano in città per pubblicizzare il nuovo spettacolo del circo, tutti le altre scimmie non riescono a non notarlo.

Monumento dedicato ai CANI e ai GATTI morti per un'epidemia
quindici anni prima.
Cesare s'indigna nel vedere come l'uomo tratta i suoi simili. Rimasti senza animali domestici, gli uomini hanno iniziato ad addomesticare le scimmie. Le hanno "ingigantite" e rese più intelligenti. Tutto questo però per renderle schiave. Cesare nota che ormai sono ridotte a fare tutti quei lavori che l'uomo non vuole più fare.


In un momento di collera, Cesare grida: "Luridi essere umani!"
Purtroppo, da quel momento la sua vita cambia!

Armando cerca di difenderlo prendendosi la colpa dell'esclamazione.
Viene arrestato, morirà qualche giorno dopo.
Cesare, rimasto solo, si confonde con i suoi simili. Viene venduto all'asta e finisce col lavorare per il governatore Breck, quello che si potrebbe definire un bastar inside.
Cesare piange la morte del suo amico Armando.
Governatore Breck: "Scegliti un nome, scimmia!"

Col tempo, Cesare organizza di nascosto le scimmie per una rivolta che avrà il suo apice durante una notte chiamata "la notte dei fuochi". La prima battaglia è vinta, ne seguiranno altre.
Cesare risparmia la vita a Breck dicendogli che le scimmie saranno più "umane" degli uomini.


"E costruiremo le nostre città dove non ci sarà posto per gli esseri umani
tranne che come nostri schiavi. (...)
Ma per ora, metteremo da parte il nostro odio ...
coloro che erano nostri padroni ora sono nostri servi.
E noi che non siamo essere umani
possiamo permetterci di dimostrarci umani!"

"Il Destino è volontà di Dio.
E se il destino dell'uomo è quello di essere dominato,
è volontà di Dio che venga dominato con pietà e comprensione.
Quindi vi risparmiamo la nostra vendetta
perchè stanotte
abbiamo assistito alla nascita
del pianeta delle scimmie!"
DOPO IL FILM HO PENSATO
CESARE, un eroe
ULTIMO FILM!
Il quinto e conclusivo s'intitola ANNO 2670: ULTIMO ATTO e come per il film precedente non c'entra nulla col titolo originale che era BATTLE FOR THE PLANET OF THE APES del 1973 sempre per la regia di Thompson. Anche in questo caso, abbiamo un anno equivoco.
Il film si svolge DIECI ANNI dopo la notte dei fuochi, perchè dunque 2670?
Locandina film 
Una risposta però c'è ^^
Il film ha un PROLOGO e un EPILOGO dove il narratore legge un'antica pergamena a una scolaresca di "bimbi", l'anno del narratore è il 2670. Tutto qui. Forse è un po' pochino per dare il titolo al film e forse, come per il precedente, lo scopo era quello di creare l'idea di "futuro".
Infatti, in dieci anni gli uomini sono riusciti a devastare il pianeta con il nucleare. Più o meno si crea nuovamente l'atmosfera del primo e secondo film: villaggi in mezzo alla natura (quella rimasta) abitate dalle scimmie e zone rese proibite perchè radioattive abitate dagli uomini.

Virgilio, Cesare e McDonald (fratello di un personaggio del film precedente)
Ci sono un paio di cosucce non motivate come ad esempio perchè se prima Cesare era l'unico a parlare, in soli dieci anni ci ritroviamo con tutte le scimmie che parlano e filosofeggiano? C'è Virgilio, l'orango, che parla di viaggi nel tempo e di paradossi come fosse robetta per tutti!
E poi, se c'è stata più d'una esplosione nucleare perchè le scimmie non sono contaminate?
Con questi due quesiti che non trovano risposta, il film si lascia ancor oggi guardare anche se la trama è elementare.
Nel villaggio con a capo Cesare, gli uomini convivono con le scimmie. I gorilla non sono d'accordo. L'umano amico di Cesare gli suggerisce di fare un "viaggetto" nella città proibita per ascoltare i consigli di suo padre, all'epoca registrati su nastro.

Dopo un decennio, questo panorama ci sta^^
Molto post ... bello!



Cesare vede e ascolta per la prima volta suo padre.
La città è abitata dagli umani sopravvissuti che odiano (ovviamente) le scimmie. In breve, c'è una nuova battaglia. I "buoni", in tutti i sensi, vincono. Il capo dei gorilla, il generale Aldus, aveva cospirato per uccidere Cesare. L'unico suo figlio, chiamato Cornelius in onore del padre che non ha mai conosciuto, lo scopre. Aldus per impedire che lo riferisca a Cesare lo uccide.





Dopo la battaglia, vittoriosa per le scimmie, Cesare libera gli uomini. Aldus viene accusato della morte del piccolo Cornelius e sotto il coro di "scimmia ha ucciso scimmia" perde la vita.


Un assassinio si cancella con un altro assassinio?
Solo il futuro può dirlo.
Iniziamo a costruirlo...
Un nuovo futuro di pace e amicizia tra uomini e scimmie ha così inizio!
Il finale è per i "bimbi" cui il narratore nel 2670 sta raccontando la storia di
Cesare e di come tutto è iniziato ...
sono 600 anni le scimmie e gli uomini vivono in pace^^
UN LIETO FINE dopo 5 film ci voleva! 
E tutti i bimbi che giocano insieme sono SPLENDIDI!

IO ALLA FINE DI QUESTI 3 POST SULLE SCIMMIE
Che faticaccia ma ne è valsa la pena!
Ecco fatto!
Ora che sapete TUTTO sulle scimmie, sulla SAGA e sul libro, potete vedere il film di prossima uscita ad AGOSTO e gustarlo con i suoi riferimenti. Cesare è un personaggio dei film ma la ricerca della cura per una grave malattia è del libro, adesso è ovvio. Mi auguro che questa nuova versione possa far rivivere in chiave moderna alcuni dei personaggi dell'opera di Buolle al meglio. ^^

IL NUOVO CAESAR/ CESARE STA ARRIVANDO
COME SARA'?
ATTENDO FIDUCIOSA^^

E nel frattempo ecco il TRAILER ITALIANO!

PRESO QUI!
Grazie!

Spero che questo viaggio scimmiesco vi sia piaciuto.
Un abbraccio a tutti!
... evVIVA LE SCIMMIE ^^

Ecco il FILM NUOVO.

  

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...