8 luglio 2011

Falling Skies, ovvero la caduta di Spielberg!

Locandina
E' arrivata FALLING SKIES la serie prodotta da Steven Spielberg e creata da Robert Rodat inaugurata in giugno negli USA, da noi in luglio su FOX!
Già dopo 5 minuti mi sono depressa! E' bastato l'incipit, e vi dimostro il perchè!

INCIPIT
Voci di bimbi narrano il passato mentre scorrono dei disegni
(Tra parentesi vi metto quello che mi è balzato in mente 
mentre sentivo i bimbi, teneri e piccini, che raccontano
cos'è successo...)


Ero a scuola quando sono arrivate le astronavi. 
(Quindi, era mattina! Cielo sereno. Quando un "oggetto non identificato" entra nell'atmosfera impiega un'oretta! Possibile che nessuno abbia avvistato nulla? Possibile che la NASA non abbia visto nulla? Ovviamente no! OGGI lo sappiamo tutti che cose così non possono accadere. Ci sono i satelliti in orbita... Quindi con l'imminente invasione aliena, cosa che OGGI sapremmo anche con qualche settimana d'anticipo, che cavolo ci faceva a scuola? Perchè non era in un bunker? Mistero!)
Odddiooo! Una mantide verde gigante!
Erano tanto grandi.
(Le astronavi quindi le hanno pure viste!)
Ma se le hanno viste, saranno anche morti!
Quindi com'è possibile?
Hanno detto che non dovevamo attaccarli con le bombe nucleari perchè potevamo essere amici. Ma loro non volevano essere amici, per niente.
(Hanno detto? Chi? I governi? Ma se sono arrivati così di botto tanto che il bimbo era tranquillo a scuola, chi ne ha parlato? I telegiornali?
E poi, hanno detto ai bimbi di non attaccarli con le bombe? Ma chi cavolo ha scritto questa scemenza di frase? Messa così, sembra che un anonimo abbia detto ai bimbi che, siccome forse gli alieni erano amici, non bisognava attaccarli con le bombe nucleari ... che tristezza!)


E poi c'è stata questa luce fortissima che ha spento tutti gli apparecchi elettronici: i computer, le radio, i satelliti, le televisioni, le automobili ... tutto!
(E poi, quando? Poco dopo? Qualche giorno dopo? Il bimbo era sempre a scuola? Non capisco! E visto che è passato, dovrebbe essere "quella" luce non "questa".
E poi, come fa una LUCE a spegnere gli apparecchi elettronici? Sarà forse stata un'onda sonora/magnetica? Forse meglio! Quindi che c'entra la luce? Mistero!
E poi, mi sembra che sia possibile "bruciare" un componente elettrico solo se questo è in funzione! Come possono quindi essere tutti "bruciati"? E i pannelli solari? E le altre fonti di energia? Non è così facile e immediato farci restare "al buio"! Basta con questa storia, questa è fantascienza di serie B2 degli anni '50, ma quella di scarsa qualità!)
Ma se le auto si sono spente (e quindi ferme!), perchè c'è il disegno di un incidente?
Hanno fatto esplodere basi militari, navi, la marina, i sottomarini e poi tutti i soldati sono morti. Ora la mia mamma e il mio papà devono combattere.
(Questa è la più divertente! Hanno fatto esplodere la MARINA!
AH AH AH
Non una flotta, ma la MARINA in generale! Bha! Subito dopo, non si sa come, sono morti anche tutti i soldati! Oh, tutti! Sarà stato un virus forse che uccide i soldati? Mha? Poveri uomini (mamme e papà) che sono rimasti in vita per combattere! SOLO le mamme e i papà, i single non è specificato!)

Poi hanno fatto esplodere tutte le capitali New York, Washington DS, Parigi e tutte le altre grandi città.
(Tutte le capitali! Non le città piccole o i paesi, ma solo le capitali! Credo che mi trasferirò in periferia, meglio venir via da Milano! Se non sei in una capitale, non ti attaccano!)

E poi sono arrivati.
Erano milioni, trilioni erano ovunque.
(Nel senso che sono scesi dalle astronavi? E poi, ma avete mai sentito dire a un bimbo "erano trilioni"?)

Li chiamiamo gli Skeater e i Mech. 
(Chi? Chi li chiama così? Mamma e papà?)

Uccidono gli adulti e rapiscono i bambini. 
(Saranno strani? Ma forse anche no! La storia insegna che si fa sempre così! Sempre se i "kattivi" non sono  poco kattivi sennò, se sono tanto kattivi uccidono anche i bimbi ... sarà che sono kattiviii!)

Ti impiantano delle cose. Le mettono sui bambini e ti controllano. 
(Le mettono sui bambini? Ma se a parlare è un bambino, non era meglio dire: "Ce le mettono addosso?" E poi dire anche: "Ci controllano?")

Dicono che ti fanno tanto male.
(Ancora! Ma chi? Un bimbo che ha avuto l'esperienza dell'innesto? Ma se vengono rapiti, come fanno quelli liberi a sapere che fa male?)
Questo dovrebbe essere un tizio a terra con
un innesto nella colonna vertebrale, a me non sembra un bimbo!
I miei genitori un giorno sono andati a cercare aiuto.
Lo so che non torneranno, sono morti.
(Quest'ultima parte dovrebbe commuovermi? Cercare aiuto? Ci sono gli alieni e mamma e papà mollano il bimbo - tutti e due! - per cercare aiuto? Mha!)

Ora il dialogo della maestra con un bimbo in particolare.
(MI CHIEDO, però: "Ma se tutto questo narrato fin ora era per la maestra che già sapeva tutto, visto che è lì con loro, che scopo ha? Mha!)
-Sentite, piangere fa bene. Disegnarne e parlarne può farvi stare meglio. Matt che cos'hai disegnato?
Maestra, nulla di particolare.
Un tipo morto sbudellato! Ti piace? ^_^
Matt! Il figlio del protagonista Tom.
Il disegno in questione!
Faccio notare che il tipo con la maglia verde punta la pistola verso il bimbo!
E' il fratello maggiore. Inconsciamente, il piccolo Matt sa
che suo fratello presto gli farà la pelle!
-La mia mamma, è andata a comprare da mangiare e non è più tornata. Poi l'hanno trovata, era morta. E papà ha detto che dovevamo lasciare la casa. Invece Ben era a casa di Nick e forse lo hanno preso ma non siamo sicuri. 
-E questo disegno?
-Siamo io, papà e Hal.
-Loro stanno bene.
-Stavano bene questa mattina, ma adesso non lo so. Combattono!
(Ma se è tutto il dialogo che dicono che le mamme e i papà combattono che cosa dovrebbero fare? Togliere le erbacce dal giardino?)

Ben e Nick? Chi caspita sono?
Se il bimbo si chiama Matt, il papà si chiama Tom.
Ben sarà il fratello, suppongo! 
Quindi c'è un terzo fratello, Nick! O è solo un amico?

Ma chi hanno preso, Ben o Nick?
Siccome di un amico ce ne freghiamo, suppongo ancora che 
abbiano preso Ben!

E quindi chi è Hal? Un quarto fratello?
Dunque Tom ha 4 figli: Matt, Hal, Ben e Nick?
QUI! in WIKI dice che ne ha solo 3!
Alla fine, desumo che Nick sia l'amico di cui non frega nulla a nessuno!
Per essere l'incipit a me è venuto mal di testa!

Poi inizia la puntata con alcuni sopravvissuti che cercano cibo.
Il protagonista Tom, interpretato da Noah Wyle

Che inizio colmo di errori, di banalità e non c'entra che a narrare siano dei bimbi! Un bimbo non direbbe mai che è esplosa la MARINA! O che sono esplose le capitali! Un bimbo ha una visione del mondo molto limitata a quello che lo circonda! Un bimbo direbbe quello che ha visto, e basta!
I bimbi si sentono al centro del mondo, lo sappiamo tutti, no?
E' spudorato che hanno messo in bocca ai bimbi frasi per spiegare al "pubblico" quello che era successo prima. Peccato che l'effetto sia fintissimo!

Ho visto solo la prima puntata e l'ho trovata soporifera! Noia! Noia! E ancora Noia! Ma con la "n" maiuscola! E tutto è già visto! TUTTO! Non c'è una minuscola novità!
Che tristezza!

Mi è tornato alla mente quell'altra cavolata che era TAKEN! Avevo retto due o tre puntate poi l'avevo mollata.
Di Falling Skies guarderò qualcosa ancora, ma partire con una puntata così moscia non mi sembra un'idea geniale!

NE HANNO PARLATO ANCHE Cyberluke QUI! e McNab75 QUI! ma io ho cercato di farmi un'idea mia, prima. Ora ho letto i loro post e non mi sento sola nella depressione ^^
Alla prossima!

5 commenti:

  1. Effettivamente, per essere una serie preannunziata in pompa magna, è risultata un pò (tanto) deludente, perlomeno nel suo inizio. In confronto ad altre serie tv però non è necessariamente tragica: l'essenza è che non è all'altezza delle aspettative ... ;)

    RispondiElimina
  2. Lo sto seguendo in contemporanea anche io! Il pilot di 2 episodi mi aveva lasciata abbastanza indifferente, ma ora un pochettino inizia a piacermi ^_- Certo, non si tratta di un capolavoro, ma vista la penuria di serie tv estive ci si accontenta! XD

    Io ho pensato che le astronavi aliene non fossero state intercettate perchè non rilevabili dalla strumentazione umana...me la sono girata così XD La storia delle bombe e dell'amicizia l'ho ignorata XD Non aveva senso. Così come il resto dell'introduzione (però sono contenta di vivere in periferia, distante una quarantina di Km da Torino XDD).

    Più avanti la dinamica familiare si capisce meglio: Tom è il papà, Hal è il fratello maggiore, Ben è il fratello intermedio rapito dagli alieni e la voce narrante iniziale è il fratello piccolo Matt. Nick credo fosse (sia?) un amico di Ben.

    RispondiElimina
  3. Fabio: concordo. Le aspettative erano alte però partire "in retro" non va bene ;) Speriamo che migliori.

    Lithtys: mi consoli^^ Grazie!

    RispondiElimina
  4. Rimasto delusissimo da quella che doveva essere una serie meravigliosa sentendo diversi commenti su riviste e siti web.
    Spero vivamente aggiustino il tiro nel corso dei prossimi episodi, perchè le prime puntate sono state piuttosto fiacche.

    RispondiElimina
  5. a me non dispiace sinceramente..
    iniziera' male ma continua bene ;)

    non li hanno avvistati secondo me perche' hanno tolto corrente ecc ecc

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...