25 novembre 2011

Breaking Dawn + considerazioni Bella/Christiane F, due ragazze "spezzate"

AVVISO PER LE FAN DI TWILIGHT: Questo post vi farà solo arrabbiare, vi avviso prima così vi mettete il cuore in pace. Potete non leggerlo e sfogarvi nei forum dedicati oppure, se volete sapere la mia opinione sull'ultimo film Breaking Dawn e controbattere, sappiate fin da ora che sono disponibile a pubblicare i vostri commenti SOLO se saranno inerenti al film. Se mi scrivete, come è già successo, che "Twilight è bellissimo perchè Edward è troppo gnokko" lasciate perdere. 
Il mio giudizio è sulla trama, sui personaggi e sulla coerenza non sulla "gnokkaggine".
Grazie ^_^ 

Nota per le mie amiche che apprezzano la saga. Purtroppo a ogni film litighiamo. Loro cercano di convertirmi e io di fare altrettanto. Ragazze, vi voglio bene lo stesso. Ma anche 'sta volta, non c'è verso di farmi cambiare idea. Mi spiace =_= 
Locandina del Comic-Con
Tratto dal quarto libro della Meyer, questo è il primo film di due.
Per la serie, prendiamocela comoda!

Due cenni personali sulla saga in generale, tanto per la cronaca, prima di iniziare a esporre la mia opinione sul film Breaking Dawn "parte prima".
DUE CENNI MOLTO ONESTI E UN PO' CRUDI, lo ammetto. Forse ho calcato la "tastiera" un po' troppo. Avrei potuto essere meno "kattiva" ma poi mi sono detta: "Perchè dovrei?"
E' IL MIO PENSIERO.
DISCUTIBILE QUANTO VOLETE, MA PUR SEMPRE IL MIO. ^__^

DIVENTERO' MOLTO IMPOPOLARE
QUELLO CHE DIRO', VI FARA' SOLO ARRABBIARE
MA E' LA MIA OPINIONE
SULLA SAGA DEL VAMPIRO MIN*** :P

Io NON sono una fan di Twilight, sopporto il fenomeno, anzi li considero peggiori di altri PR che mi sono capitati tra le mani. La sfera fantastica è così misera che a stento raggiunge il 20 %. In un PR dovrebbe almeno essere la metà. Dov'è altrimenti il "paranormal"?

Ho letto tutto il primo libro, mezzo del secondo e un pochino del terzo. Il quarto non ci penso proprio!
I film li ho visti tutti. L'impegno è minore, riesco ad arrivare alla fine senza troppo disagio. O__O
Ricordo con ironia la scena della tenda in mezzo alla neve (in Eclipse) quando Bella è addormentata e Edward e il lupacchiotto hanno quel soporifero dialogo. Io ero piegata dal ridere, le due amikette tredicenni davanti a me in adorazione. Bha!
Ricordo anche le numerose suppliche di Bella per un po' d'amore fisico da parte del vampiro glitterato. Bella è "vogliosa" da ben tre libri/film di baci freddi (Edward è un non-morto), di labbra dure (lo dice nel libro), di sospiri (all'aroma di organi decomposti e putrescenti, se è un non-morto non avrà certo l'alito di rosa! Se consideriamo anche il fatto che si nutre di sangue, c'è pure il retrogusto ferroso), di lingua come carta vetrata (se gli organi non funzionano, Edward non ha saliva quindi la lingua è come carta vetrata!) ... insomma Bella vorrebbe farsi un termosifone spento! Bha!

Meeeo! Io però l'ho acceso, è caldo ;)
Immagine presa QUI!
Eppure Bella avrebbe a disposizione il "bambolotto lupacchioso" sempre mezzo nudo come vuole il contratto cinematografico, caldo e scodinzolante Jacob. Potrebbe condurre una vita vera, da umana, ma lei non pensa che al sesso-forte col morto. Infatti vuole farsi trasformare in vampira proprio per "darci dentro". Perchè? Intendo, perchè Bella è così "innamorata" di Edward? Non si sa.
La Meyer lascia supporre che l'attrazione sia stata talmente fatale, per Bella, da non lasciarle scelta.
Che sia una sussurrata metafora per suggerire alle ragazze di sottomettersi all'amore, all'amato? Di annientare la propria vita e il proprio futuro per l'uomo, più grande e maturo (Bella è minorenne, Edward è centenario)?
Non so, comunque non mi sembra un gran bel messaggio. Perchè, non scordiamoci che Twilight è per lo più per un pubblico di quattordicenni.
Fare una saga incentrata su un amore sbagliato, che porta alla morte della giovane non mi sembra un messaggio positivo.
Bambolotto stile Barbie di Edward
IL BABOLLOTTINO e l'attore PATTINSON 

HANNO LA STESSA ESPRESSIVITA' :D
Immagine presa QUI!
Mi ricorda una trasposizione in chiave surreale di Noi, ragazzi dello zoo di Berlino. Ho fatto il paragone con la storia di Christiane, la protagonista di questo romanzo-documento.
Abbiamo una ragazza, Christiane/Bella, che si innamora di un ragazzo, Detlef/Edward, che la porterà a vivere una vita "borderline" (una vita da tossicomane - una vita bisognosa del sangue), a emarginarsi dal resto del mondo (sono drogati che vivono in posti squallidi e sudici emarginati dagli altri - i vampiri sono in Twilight ricchi perchè "fa figo" ma sono comunque emarginati) finchè riusciranno a drogarsi/nutrirsi. Finchè non moriranno, finchè non saranno uccisi.
C'è in comune anche il discorso della "CACCIA" sia per i drogati che i vampiri; i primi a caccia di droga, i secondi di sangue.
DA QUI "BORDERLINE". La droga e il sangue NON si possono procurare in modo "legale o lecito", non si trovano al supermercato.
In entrambi i casi NON hanno scopo!
I drogati non si pongono il problema di "cosa fare nella vita", l'unica cosa che ha importanza è procurarsi la droga per superare la giornata proprio come un vampiro. Infatti i Cullen non fanno che andare a scuola e collezionare "cappelli del diploma" perchè si annoiano.
In entrambi i casi NON hanno una vita, ma una lenta agonia!

Io trovo sia terrificante Edward: ha rubato la vita a una diciottenne, Bella.
L'ha uccisa con l'amore, in sostanza.
Io non ci trovo nulla di romantico. Nulla.
I vampiri NON sono buoni, non sono altruisti. I vampiri sono una metafora dei drogati. Sono egoisti e non si fanno problemi a fregarsi l'un l'altro per una dose, esattamente come farebbe un vampiro per un po' di sangue perchè è "una questione di sopravvivenza".
In più, mentre in Christiane ci sono delle speranze di uscire dal tunnel della droga, in Twilight che speranze ci sono? Non può uscire da nessun tunnel un vampiro. Quindi Bella è una suicida d'amore.
Lo trovate romantico? Io no!
Un'immagine presa dal film Christiane F
Bella durante Breaking Dawn, durante la gravidanza
Immagine presa QUI!
Anche in Buffy c'era l'amore tra la Cacciatrice e il vampiro Angel, ma alla fine lui se ne va proprio per non rovinare la vita a Buffy. Angel lascia Sunnydale e va a Los Angeles per il bene di Buffy che è molto giovane e non si rende conto di non avere un futuro con il bel vampiro.
Angel ha l'anima. L'anima è essenziale per giustificare il suo comportamento.
Buffy lo dice più volte, anche quelli della Scooby Gang lo ammetteranno che l'anima rende Angel diverso dagli altri vampiri. Infatti, quando la perde, Angel diventa uno spietato e feroce assassino come un comune vampiro.
NOTA: Buffy era la PRESCELTA, una giovane donna con poteri particolari, quindi volendo in grado di sostenere una relazione con una creatura sovrannaturale. Ma Bella è una comune ragazzina minorenne!

E che succede in Twilight? L'opposto. Non ha senso.
Lui alla fine la sposa, chissà perchè poi (che senso ha il matrimonio se sono vampiri?) e la vampirizza. Come a dire che Bella ha sancito un "patto demoniaco senza ritorno". Una condanna a morte. Io proprio non capisco.

A parte quindi la storia a mio avviso tremendamente noiosa e insensata, io individuo una morale di fondo che non mi piace. E quest'ultimo capitolo è la conferma che davvero c'è qualcosa che non va.
Una logica degli eventi assente, personaggi vuoti (e non mi riferisco al fatto che sono morti senz'anima) che agiscono e parlano senza coerenza.
Il nulla, assoluto. Il vuoto, totale.
La Meyer è andata a snaturare il mito del vampiro per renderlo più appetibile alle giovani. Edward va in giro di giorno, luccica se si espone alla luce diretta (si sa che alle ragazzine piacciono i brillantini), e dell'anima non si parla ... argomento tabù?
E per dire cosa? Per raccontare cosa?
L'amore "maledetto" di Bella per un tossico-vampiro che non potrà che condurla alla morte.
Romantico? Bha!
Più che BREAKING DAWN mi sembra BREAKING DOWN!
Nel senso di "ROTTURA" per tutto ciò che comporta la vita, l'amore, un possibile futuro.
Dolcissimi e teneri, Buffy e Angel
A loro bastava amarsi, non serviva una "cerimonia" pseudo matrimoniale.
Immagine presa QUI!
Bene, ora che vi ho esposto "molto onestamente" i vari perchè sul mio NON gradimento di Twilight, a costo di beccarmi gli insulti delle fan (fa nulla, i blog servono anche per smuovere le acque alle volte ^__^) vado a dirvi perchè NON mi ha detto nulla anche quest'ultimo film.

FILM BREAKING DAWN:
Dunque, non faccio in tempo a sedermi che parte la vocina di Bella con una perla di saggezza:
"L'infanzia non va dalla nascita a una certa età, quell'età in cui il bambino è cresciuto e mette da parte le cose infantili. L'infanzia è il regno in cui nessuno muore."
EEEh ... VIA LA MAGLIETTA!
Un record! Meno di un minuto dall'inizio del film!
Forse dovevano togliersi il pensiero.
Le fan di Jacob sono soddisfatte, ora procediamo ;)
Io la perla la devo ancora cogliere, cioè?
L'infanzia, insomma è uno stato "mentale" e non fisico quando credi che nessuno possa morire?
E che c'entra con Jacob che si toglie la maglietta? Una frase buttata a casaccio su un'immagine scollegata. Partiamo bene!
Poi che succede?

!!! SPOILER !!!

In sintesi, confessione pre-matrimoniale - il matrimonio - il viaggio di nozze - la consumazione - la gravidanza - il parto. Fine.
Come riassumere un film in una riga.
O io sono diventata brava nei sunti o il film non ha trama, fate voi.
Andiamo per ordine.

La confessione pre-matrimoniale di Edward sul suo oscuro passato da vampiro killer mi ha fatto sbellicare dalle risate. Il senso, poi? Porta a qualcosa?
Per tre libri/film nulla e poi il giorno prima le dice che ha ucciso delle persone "kattive".
Tenero Edward, lui ha ucciso solo "kattivi". Un vampiro che però prima di nutrirsi si informa sulla fedina penale della "sua carne". E' un po' come se io chiedessi al macellaio se la mucca era educata.
Per un vampiro gli uomini sono carne, fine della questione. Ennesima banalità gettata in faccia allo spettatore che tanto non coglie più la presenza dei vampiri.
A questo punto, anche dopo questa ennesima dimostrazione di bontà, come può Bella non sposarlo?
Una scena del film TRUE LIES
Lei: "Hai mai ucciso qualcuno?"
Lui: "Sì, ma erano tutti kattivi!"

Immagine presa QUI!
Il matrimonio: com'è stato girato in sé mi è piaciuto. Molto romantico, scene lunghe che creano atmosfera. Peccato però che non abbia senso. Non capisco perchè questo bisogno di sposarsi per Edward prima di vampirizzarla. Non capisco nemmeno il bisogno per Bella di avere presente Jacob.
La scena del balletto tra Bella e Jacon è di un patetico infinito O__O
Soprattutto quando parlano della notte di nozze che spera di avere lei ... ah ah ah! Mancava che gli dicesse le posizioni che voleva provare col maritino. Ma vi rendete conto? E' una morale contorta.

Poi, il viaggio di nozze che non c'è.
In realtà arrivano solo su un'isola e stanno lì.
Bella, appena può va in bagno e si depila ... si depila? Perchè?
Siccome al matrimonio c'era Jacob non s'era depilata per simpatia verso i licantropi?
Capisco darsi una rinfrescata, una lavata ai denti ma la depilazione è dubbiosa.
Ancor più quello che viene dopo.

La consumazione: Bella, sicura della sua fede al dito, finalmente si concede al bel vampiro. Come a dire, ora che non posso essere scaricata mi lascio andare. Se non ricordo male, però, Bella era più che disponibile anche prima. Era lui che non voleva per timore di farle del male.
Quindi, una fede al dito che cambia? Nulla!
Perchè allora Edward "la possiede" con tutta la sua passione sul letto, tanto che lo distruggono?
Non si sa.
Ovviamente la strabiliante "performance" di Edward è per una volta sola. La povera Bella, che tanto sperava, rimane a bocca asciutta anche 'sta volta. Trascorreranno una quindicina di giorni giocando a scacchi. Bha!
Il senso di tutto ciò?
Bella, scusa ma è meglio se giochiamo ...
Immagine presa QUI!
Ma Bella non ce la fa più, Edward è stato troppo bravo. Troppo!
Lo supplica, lo prega ... Edward cede nuovamente.
E' tristissimo! Perchè la Meyer deve sempre far apparire lei come una gatta "in calore che supplica" il maschio "che invece non si concede" io non lo capisco.
Altra cosa che non capisco è perchè piaccia alle ragazze un simile "messaggio di sottofondo": la supplica lussuriosa di Bella. Bha!
Comunque, lo fanno un'altra volta.

La gravidanza: Edward, maschio virile ultra centenario che.però.non.sapeva.come.nascono.i.bambini non ha usato il preservativo! Ahi, ahi, ahi! (Battuta infelice!)
Ora tornando seri, a logica, un vampiro può fare sesso ma non può avere figli.
Perchè? Semplice, il sangue che ingerisce fa il suo dovere creando i presupposti per il rapporto ma essendo un non-morto non crea "il seme" necessario alla procreazione.
Quindi, qualcuno di grazia mi spiega come ha fatto Bella a restare incinta?
Qui c'è lo zampino di qualcun'altro! :D
Comunque, come solito la Meyer non spiega 'na mazza.
Bella resta incinta perchè sì!
Tutti sconvolti, tutti preoccupati. Edward porta Bella a casa. La gravidanza potrebbe ucciderla.
Bella si consuma a vista d'occhio. La sua sofferenza è l'unica cosa che salvo del film.
Le scene dove Bella si ostina a voler salvare la "creatura" mi sono piaciute. Mi avrebbe fatto piacere anche un prima e un dopo sensati, ma non si può chiedere troppa coerenza alla Meyer.

Bella è umana, Edward un vampiro.
Di che si nutrirà mai la loro creatura? Mha? Mistero ... occorrono giorni e giorni, una mezz'oretta di film per capire che è il sangue. Complimenti! Tutti dei geni! E per fortuna che c'era Jacob a farlo notare, il vampiro centenario non c'era mica arrivato. Lui è ancora la che pensa: "Ma com'è possibile? Ma come ho fatto a metterla incinta? Come?"
E nemmeno tutti i suoi familiari, altri vampiri più antichi.
... mamma mia che tristezza, again!


Bella è quasi allo stremo ma il sangue la aiuta a portare a termine la gravidanza. Con un taglio cesario medioevale praticato da Edward con l'assistenza di Jacob, nasce la bimba.
La bimba che ha il nome più assurdo nella storia della letteratura: Renesmee.
Ma del resto da Bella Cigno che si può pretendere?
Bella è morente, il vampiro le inietta il suo "seme vampiresco".
Come se nessuno sapesse che tanto Bella diventa vampira, assistiamo a una lunghissima scena quasi al limite del comico sui pianti, preghiere e sospiri da parte di tutti ... poi infine, il colpo di grazia: Bella apre gli occhi, sono rossi. FINE!
La bimba che interpreterà Renesmee
In questo film ancora non appare, se non con un effetto speciale
Immagine presa QUI!
JACOB: Il suo ruolo principale, oltre all'apparire senza maglietta, è quello di difendere Bella. Al solito, insomma. Anche da sposata, Bella troverà in Jacob un "fedele" amico. Dopo un'alleanza e un litigio con gli altri lupi del branco, Jacob avrà l'imprinting con la bimba neonata Renesmee.
Una leggera battaglietta tra lupi e vampiri, tanto per poter dire che non s'è parlato solo d'ammmore, Jacob resterà con i vampiri per "proteggere la sua protetta" la piccola Renesmee.
Fine del film
!!! FINE SPOILER !!!

CONCLUSIONI: Direi che il tenore è simile ai precedenti, quindi alle fan dovrebbe piacere di sicuro. Buon per loro. Direi anche che non riuscirà però ad avvicinare nessun altro. I curiosi, come me, resteranno con un bha! Alla fine è un film solo per i "seguaci". Se sono contenti loro, va bene così.
La recitazione, mi sembra sempre quella. Io di miglioramenti non ne ho visti, anzi secondo me è peggiorata.
Gli effetti speciali invece non mi sono dispiaciuti. Soprattutto quelli apportati su Bella per simulare l'avanzamento della sua "consumazione fisica" a causa della gravidanza. Sembra che siano gli stessi del film Il curioso caso di Benjamin Button. Ho trovato bruttina però la "faccia" appiccicata sulla neonata. Mi è venuto in mente un'altro film con Swarzy, metto la foto alla fine.^^
Quindi, il mio consiglio è SE SIETE FAN, VI PIACERA'
SE NON SIETE FAN, EVITATELO COME LA PESTE!

Sperando di non aver creato le convulsioni alle fan, al prossimo film! :D

Dal film JUNIOR
L'idea è la stessa. Sovrapporre il volto "adulto o quasi" su un neonato
Solo che in Junior era comico
in Breaking Dawn raccapricciante.
Quindi come avrà fatto Jacob a subire l'imprinting? Bha!

Immagine presa QUI!

4 commenti:

  1. Ho aspettato a leggere il tuo post perchè prima volevo pubblicare il mio senza farmi influenzare da quelli letti in giro, ma...non è servito! XD All'incirca abbiamo scritto le stesse cose XD Forse l'unica differenza è che per me (maglietta volante a parte) l'unico personaggio degno di nota è Jacob *-* E non parlo dell'attore, ma della sua controparte cartacea (anche se Taylor non è mica male XD Forse solo un po' troppo basso per interpretare Jake).

    Ti chiedi perchè una volta sposati Eddie-boy si lasci sedurre...hanno fatto un patto. Bella era contraria al matrimonio (il matrimonio di Charlie e Renee non è stato un bell'esempio) ed ha accettato a patto che Edward se la portasse a letto e poi la trasformasse. Un contratto prematrimoniale insomma XD Lui voleva sposarla perché la sua morale glielo imponeva ed ha fatto leva sull'unica cosa che Bella voleva da lui...orribile, no?
    In sintesi, ui è un manipolatore nato e lei è una succube cretina. Una storia d'ammmore degna di nota XD

    RispondiElimina
  2. AH! Ma pensa un po' :D
    E' proprio simpatico Edward... vabbè.
    Povera Bella, alla fine ci rimette lei. Dire succube, è azzeccato.
    Adesso vengo "a casa tua" ;)

    RispondiElimina
  3. Se leggi il libro, le interviste e altro materiale forse tante cose non ti sembreranno tanto strane ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ^__^
      grazie del tuo commento.
      Ho letto il primo e un po' del secondo, ma con molto sforzo. Non ho trovato quasi nulla di apprezzabile, nemmeno lo stile.

      I film dovrebbero comprendersi da soli, altrimenti sono fatti male. Non dovrebbe richiedere un approfondimento con interviste e "altro materiale" la semplice visione di un film.
      Semmai, gli extra sono inseriti per i fan. Ma per diventare un fan uno dovrebbe almeno apprezzare l'opera primaria ^^
      Non è il mio caso.

      Cmq, se a te piacciono sono contenta. Se tu hai trovato piacevole la morte di Bella in cambio di una notte "d'amore", si vede che abbiamo un'idea dell'amore diversa. Tutto qui.
      Il fatto che diventi una vampira, equivale a morire. Che poi l'autrice abbia reso i vampiri più "carini con i brillantini" non cambia la loro natura di non-morti che si nutrono di sangue.

      Se ha voglia di dirmi il tuo punto di vista, invece, ne sarò davvero lieta ^__^

      Elimina