15 marzo 2013

[web tour] DRC - Tappa 4: Il torneo dei Rock Guerrieri

Dopo l'INTERVISTA a Marco Guadalupi per l'uscita di DRC edito da Plesio, ho il piacere di prendere il testimone del tuor e ospitare la quarta tappa.
La parola all'autore.

WEB ROCK TOUR di DARK ROCK CHRONICLES 
di M. Guadalupi


Il LIBRO: I DRC sono uno sgangherato gruppo rock che districa la sua esistenza tra tentativi di ingaggio nei locali e quotidianità, fatta di musica, furti e donne da conquistare. A scombinare tutto ci pensa un demone dal passato glorioso. “6 anime di 6 musicisti per 6 strumenti musicali”; questo quello che reclama dai ragazzi.
La band è così costretta a partecipare alle epiche battle del "Torneo dei Rock Guerrieri", dove gli strumenti diverranno vere e proprie armi letali, in una lotta all'ultimo sangue tra metallari mal assortiti, improbabili coppie country e draghi… più o meno addomesticati!  
Peccato che i DRC non possiedano né la strumentazione adatta, né la preparazione adeguata…

Tappa 4:  Il Torneo dei Rock Guerrieri
Quando leggo o penso a questo blog mi viene sempre da pensare alla colazione, momento della giornata che adoro. Grazie per l’ospitalità. Oggi la tappa del Web Tour, la quarta, è dedicata al Torneo dei Rock Guerrieri, l’evento principale in Dark Rock Chronicles.

L’idea del Torneo nasce dalla voglia di inserire l’elemento action nella storia, oltre che per dare ai ragazzi l’opportunità di affrontare un certo tipo di ostacoli. 
Nel paese in cui è ambientato Dark Rock Chronicles, Il Torneo Rock Guerrieri è un evento leggendario, che si rinnova ogni anno. Le rockband si sfidano a colpi di musica e non solo: le battle rock infatti si caratterizzano per l’uso feroce e spettacolari di strumenti musicali modificati ad hoc per il Torneo. Fiammate dirompenti, onde energetiche, raffiche di proiettili e feedback acustici sono solo alcuni dei colpi al limite a cui si può assistere. 
Nel bando di iscrizione della competizione compare una scritta inequivocabile, frase che riecheggia anche in radio durante alcune scene della storia: “Dove tutto è consentito”. Questa manciata di parole un po’ spot commerciale un po’ avviso di pericolo, viene annunciato da Benny Diesis, radiofonico ufficiale del Torneo e protagonista, tra l’altro, dello spin-off  interattivo a puntate che è possibile leggere (e giocare) sul sito di The Incipit.

Vuoi far esplodere il cervello del tuo peggior nemico a colpi di chitarra?
Batteresti la band avversaria con una scarica di Power Chords?
Strapperesti l’anima al tuo rivale con un Assolo Infernale?
E ti piacerebbe diventare la rockstar più cool del momento?
Ma soprattutto, hai il coraggio di combattere?



Sembrerà assurdo, ma questo truculento Torneo è organizzato dal Circolo Scolastico, oltre che dalla radio di Diesis e con la supervisione degli Agenti del Carcere dei Rocker Sopra le Righe
Nel mondo di DRC la musica e la competizione sono messe in primo piano, e il Torneo è una sorta di Super Bowl che si svolge lontano dalle zone abitate. Per raggiungere il luogo dell’evento, infatti, c’è da fare un bel po’ di strada. 
I rocker viaggiano sul Rock Rocket, il treno che accompagna le band e lo staff fino all’Arena Rock Guerrieri, presso la Collina di Les Paul (la parte sul Rock Rocket è una delle mie preferite. Adoro viaggiare in treno e guardare il mondo scorrere dietro un vetro… oh, come sono poetico! Ciance a parte, è vero. Il treno mi piace, se non fosse che sono sempre in ritardo lo amerei alla follia).

Ai piedi dell’Arena, un enorme anfiteatro moderno racchiuso da una gabbia a prova di colpi, si trova una specie di campo base rock, una selva di tende provviste di tutti i comfort... per tirare su di morale i guerrieri! 
Ma anche una postazione attrezzata per i Modificatori
In un evento come il Rock Guerrieri, non poteva mancare una figura a metà strada tra un meccanico vecchio stile, un geek e uno scienziato pazzo. Il Modificatore è colui (o colei) che si prende cura degli strumenti, li modifica e li setta per la battaglia. La piccola e carina Charlotte Michelle è la Modificatrice dei DRC; lei è bravissima e senza il suo contributo probabilmente il romanzo sarebbe finito prima ancora di cominciare.

Il Torneo è questo è molto altro. 
È la forma antropomorfa dell’imprevedibilità: un giorno siete spettatori sorridenti sugli spalti, un altro siete sul campo di battaglia a combattere contro strani rocker o creature infernali. 
Brutta cosa il Destino… a volte.

LE TAPPE PASSATE E FUTURE:
  • 27 febbraio 2013 Fantasy Magazine
  • 1 marzo 2013 Young Adult
  • 11 marzo 2013 Orgoglio Nerd
  • 15 marzo 2013 Libri e Caffelatte
  • 22 marzo 2013 Terre di Confine
  • 5 aprile 2013 NeroCafé
  • 12 aprile 2013 Dragonisland
  • 19 aprile 2013 I demiurghi
Ringrazio Marco Guadalupi e l'Editore Plesio.
A presto.

2 commenti:

  1. Ciao! So che non c'entra con il post, scusa! Ma ti ho nominata QUI. Se ti va di partecipare... ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee :) Grazie molte.
      Preparo il post il prima possibile.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...