4 maggio 2013

[film] Hansel e Gretel - Cacciatori di streghe

Recensione

Dopo le delusioni di Biancaneve (Mirror Mirror e Snow White), Cappuccetto Rosso Sangue, Beastly, e Alice di Burton (dove qui però salvo le splendide immagini), sono andata a vedere l'ennesima trasposizione cinematografica di una fiaba.
Questa volta è Hansel e Gretel in versione cacciatori di streghe interpretati da Jeremy "Occhio di Falco" Renner e Gemma Arterton (Prince of Persia e Scontro tra Titani) con la regia di Tommy Wirkola e UDITE UDITE: MI E' PIACIUTO!

Non mi sembra vero nemmeno ora che sto scrivendo, eppure è così.
Hansel e Gretel non promette nulla di straordinario se non quello di intrattenere con una dose di umorismo  "stile Tarantino" misto combattimenti+sparatorie. E questo fa, con degli extra.
La storia è accettabile e scorrevole senza fronzoli inutili, i personaggi sono definiti quel che basta per dare l'idea giusta sulla personalità senza eccedere nello stereotipo, ci sono anche un paio di momenti gradevoli... il tutto con un'ottima regia e effetti speciali buoni.


Il tenore è serio anche se ci sono battute, che sono ben miscelate e gestite. 
Gole recise, teste schiacciate, corpi mozzati e al rogo rendono Hansel e Gretel il film tratto dalle fiabe più serio che io abbia visto fino a oggi. 
Le streghe non sono affatto comiche, ve lo assicuro. E Muriel, interpretata da Famke Janssen (X-Men), è fantastica. Non fa sconti, non ride come un'isterica davanti al calderone perché così vuole "la fiaba". Fa quello che dovrebbe fare una strega...


Non aggiungo altro visto che la storia di Hansel e Gretel si conosce e il trailer mostra da solo che i bimbi sono cresciuti.  Vi dico però che mi sono divertita e che non sono rimasta delusa (ed ero partita anche prevenuta, visti tutti i precedenti). 
Non vi cambierà la vita, non vi sorprenderà con una trama sconvolgente, ma vi darà una piacevole serata al cinema mantenendo la promessa implicita che quel che viene mostrato nel trailer è quel che avrete.

Se vi piace il trailer, vi piacerà anche il film. ^__^
PROMOSSO e CONSIGLIATO!


LEGGERO SPOILER: Io ho adorato il Troll :D e il ragazzino Ben, Thomas Mann (Project X) è adorabile.

1 commento:

  1. Sì, anche io l'ho trovato molto godibile e in stile "Tarantino", le streghe cattive sono ottime, la fiaba resa in chiave cruda e violenta, come vuole la tradizione. Anche io ero rimasta delusa dai vari Biancaneve e il cacciatore, e Alice in Wonderland ma con Hansel & Gretel mi sono ricreduta. La trama è un pò scontata ma l'azione si segue alla grande, molto bella l'attrice che interpreta Gretel ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...