16 dicembre 2016

[audiobook] Audible di Amazon e Alien: il ritorno della lettura a voce alta


Non so se lo sapete, ma Amazon ha ridato vita all'audiolibro che da noi era poco attivo, per non dire quasi morto visto che (tranne pochi casi) era un settore spento.
I motivi, credo, potrebbero essere riconducibili agli elevati costi di produzione e alla mancanza di pubblico. Si salvava solo la radio con le produzioni RAI, e compariva ogni tanto qualche lettura dalla voce purtroppo metallica. Quindi, sinceramente, sono contenta. 

Io adoro i libri letti a voce alta e a oggi era un qualche cosa che esisteva solo all'estero e in lingua inglese, perlopiù. È stata per me una graditissima scoperta, tanto che mi sto godendo a pieno il mese gratuito con la già chiara certezza che non lo mollo più e farò l'abbonamento finita la scadenza.

Romanzi a parte, letti da vere voci che enfatizzano e ti lasciano sognare a occhi aperti, c'è anche una produzione originale di Audible che secondo me è fantastica: Alien, oltre l'oscurità.

Il sorriso smagliante della creatura Alien ... 😁

"Alien, oltre l'oscurità" mi piace molto.
Ci sono i doppiatori che tutti conosciamo e c'è la vera Ripley, la voce di Ada Maria Serra Zanetti, fantastica! 
Senza farvi spoiler, vi posso anticipare che siamo in una storia parallela mai raccontata tra il finale del primo film, e l'inizio del secondo ma senza entrare nel merito di quest'ultimo.
Mi spiego meglio.

Personaggi nuovi entrano in scena, il capitano Jordan e il capo meccanico Hooper dell'astronave Marion e il loro equipaggio. 
Dopo aver introdotto la trama (che non vi dico) arriva lei... Ellen Ripley.  
Ripley viene ritrovata in crio e si sveglia dopo 35 anni, ma non è come l'inizio del secondo film e lei cita solo i personaggi del primo: Ash, l'androide responsabile della strage del suo equipaggio. Direi che hanno inserito una storia in questo punto. 
Lei parla di sua figlia Amanda e che doveva tornare per il suo undicesimo compleanno. Se avete visto i film, saprete che era stata omessa la sua maternità nel secondo film Aliens. La troviamo solo nella versione rimasterizzata che era stata messa in commercio anni fa, così come le magnifiche scene delle mitragliatrici.
Ecco perchè Ellen (interpretata dall'indimenticabile Sigourney Weaver)
era tanto affezionata alla piccola Newt,
le ricordava la figlia.
Mi mancano poche puntate, ma intanto ve le consiglio. Il tenore è buono, i suoni sono davvero ben gestiti e lo svolgimento ha un ritmo incalzante con la giusta suspense
E provate a sentire qualche romanzo, ne vale davvero la pena. 

Unica nota di cui tener conto è la memoria dello smartphone: gli audio libri pesano parecchio, quindi vi suggerisco di tenere tutto nella cloud e di scaricare solo quello che ascoltate per evitare spiacevoli rallentamenti per la memoria piena. 
QUI il link per altre info. Buon ascolto!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...