6 aprile 2018

[film] Ready player one (Con Avviso di Spoiler solo per le citazioni)


Ready Player One; ovvero, quando uno dice "questo film è per nerd!" 😁
Sinceramente, sono andata a vederlo senza sapere nulla. Era di Spielberg, diciamo che la regia già invogliava. Poi, realtà virtuale, ragazzo che vive nel mondo distopico, gare e ricerca di Easter egg nel gioco... insomma, poteva essere un film carino da passare la serata. 
E invece s'è dimostrato un film inaspettato! 😍

Va bene, è per ragazzi, ma si gode anche da adulti, ve lo assicuro. Anzi, sono impazzita per la vastità di tutti i riferimenti, le citazioni e le comparse dei personaggi dei film, degli anime e dei videogiochi. Impossibile prenderli tutti al cinema, ovviamente consiglio il 3D.

Attendo trepidante il DVD per fare i fermo immagine, perché sono davvero tanti.


Veniamo un po' al film, senza spoiler, giusto per stuzzicarvi.
Arriva dal romanzo omonimo di Ernest Cline, classe 1972, e basta guardarlo in faccia per capire come mai ha una DeLorean DMC-12 modificata come in Ritorno al futuro.

Sei un mito!
Ma soprattutto, se a pelle capite quel che voglio dire, correte al cinema!
Apprezzerete questo film almeno quanto me. 
Due parole sulla trama: siamo in un futuro non troppo lontano 2045. La distopia è forte, la città è invivibile e tutti quindi giocano a "Oasis" per trovare l'Easter egg che il creatore, morto da poco, ha inserito nel mondo virtuale. Chi lo trova, non solo potrà gestire il gioco, ma nel mondo vero avrà le azioni e di conseguenza diventerà ricco. 

Questo il motivo per cui tutti ci giocano.
Ci sono anche delle multinazionali che hanno investito ingenti capitali per trovare l'ovetto, ma non il nostro protagonista che da bravo eroe gioca per divertimento perché sa che è un'impresa impossibile trovare l'egg. 
Ma vuoi l'occasione giusta, una nuova amicizia e altro ancora, e si forma un party e da lì la ricerca si avvia.

Wade nel videogioco con la sua DeLorean DMC-12
Wade ha un avatar che ricorda molto Final Fantasy, come nell'immagine, e tutti hanno un avatar particolare... benvenuti nel magico mondo delle citazioni!
A parte questo, la trama è semplice: trovare l'uovo.
Ma è un film ben dosato tra vita reale e gioco, motivo per cui non c'è sosta e scivola via perfettamente. La realtà virtuale è la parte che ho preferito per ovvi motivi. Senza fare spoiler, non posso dire altro. Aggiungo che i personaggi sono ben caratterizzati e sono i classici giocatori.
Il linguaggio è di settore, non lo consiglio a chi è digiuno anche perché non si divertirebbe.
Invece, è assolutamente da non perdere se sei del settore, se vai a Lucca C&G per capirci. 😁


In ultimo, girano paragoni strani con Matrix, romanzi di P. K. Dick o Willy Wonka a detta di "blasonate" voci. Ora, capisco che per vendere si pongano dei titoli leggendari, ma non è questo il caso. Non c'è nulla di tutto questo! Sia chiaro. 
Matrix era un'altro pianeta.
"USA Today! ... riguardatelo, Matrix che forse non te lo ricordi bene!
E a quelli di Wired.it vorrei dire: P. K. Dick lasciatelo stare se non volete fare la figura degli ignoranti che non hanno letto i suoi lavori e lo citano a caso. "Vero e artificiale si confondono" dicono loro... cosa? Ma dove? Quando? 
E' semplice.
Ora ve lo spiego io.
Metti il casco, sei nel gioco.
Togli il casco, sei fuori del gioco.
Chiaro?

Su Willy Wonka, stendo solo un velo pietoso domandandomi che caspita di collegamento logico abbia mai fatto quel cervello... 😒 Mamma mia cosa mi tocca leggere ogni tanto, lo so solo io. 

Avatar di Wade nel gioco, si chiama Parzival
Che sia questo Wade nel mondo reale? Ma dai?
Che difficile... c'è proprio da confonderli. 😛
Ready player one è un gradevolissimo film che mette allegria e divertimento, ma non ha nulla di complicato nella trama. Nulla. Anzi, come ho già detto c'è solo un videogioco molto ben fatto e una realtà virtuale che volendo già esiste... quindi non siamo poi tanto in là con la fantasia. 

Però perché m'è piaciuto tanto?
Per le citazioni. E' stato come un gioco nel film. Ora metto l'avviso di spoiler perché voglio metterne alcune. Se vuoi andare a vederlo sulla fiducia, non te ne pentirai. 

!!! SPOILER SULLE CITAZIONI!!!









Cioè, avete capito?
Avete visto il Gundam? 😍 E la moto di Akira? E il MeccaGodzilla? E il Giant Robot? E tutti gli altri... non c'è da impazzire? E questo è solo un assaggio. 
Le immagini le ho prese QUI e QUI, grazie. Ne trovate altre.

!!!FINE SPOILER!!!

Conclusioni: non resta che leggere il romanzo e fare il confronto. Alla prossima!


6 commenti:

  1. Il romanzo è molto meno profondo del film, qui Spielberg ci ha messo del suo a livello di magia, rendendo i personaggi gradevoli e simpatici.

    Comunque consolati, siamo in due a non aver compreso il paragone con Willy Wonka...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Mi consola molto, sì. :D

      Elimina
    2. Secondo me invece il paragone c'e' ma e' piu' chiaro forse nel libro,
      lui e' il piu' squallido e sfigato essere umano del pianeta, l'ultima casta dell'ultima casta, si trova per una botta di .... a partecipare con tutti i piu' ricchi e potenti del paese ad una caccia al tesoro con in palio il premio piu' ambito del mondo, ed alla fine lo vince, ma resta umile.

      Elimina
    3. Grazie Stefano della tua spiegazione, però Willy Wonka è una fiaba/musical mentre questo film è fantascienza. Allora, potevano mettere "Il piccolo Lord" che era uguale :D Cioè, il paragone, a mio avviso, andrebbe fatto con libri/film di stesso genere. Cmq la tua analisi ci sta.

      Elimina
  2. Faccio parte di un gruppo di fantascenza su fb, ed ho letto il libro perche' sembrava.....
    non so che non se ne potesse fare a meno, come harry potter se ami i maghetti, o come Ender's game se sei un cultore di fantascienza, o....vabbeh, se meta' di quello che scrivi e' vero, me lo risparmierei, perche' per quanto non sia un brutto libro, non e' certo cosi' meraviglioso come trasmetti esserlo il film.ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi sembra di aver detto proprio così. E' un bel film per ragazzi, la trama è semplice (l'ho precisato). Infatti i romanzi che citi tu sono tutti per ragazzi. Con lo stesso spirito puoi vedere il film. Io, mi sono esaltata per le citazioni che sono tantissime. Ho precisato più volte anche questo. Tipo il Gundam in azione, o la moto di Akira... però il film resta gradevole e quindi lo consiglio. Questo è tutto. Spero di essermi spiegata meglio. :)

      PS: Ender's Game (perdonami) non è per i cultori di fantascienza. E' per ragazzi ... E nemmemo HP per il fantasy. Sono molto recenti, con grandi buchi narrativi. Poi hanno anche avuto successo, ma i romanzi e i film culto, sono su un altro livello. ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...