27 maggio 2018

[film] Solo: A Star Wars Story (NO SPOILER)


Solo: A star Wars Story è il film che speravo di vedere, il secondo della serie "Anthology".
Un film che parla di Han Solo ha una forte responsabilità e "Solo" non delude. Anzi, galvanizza e emoziona fino a non trattenere riso e pianto. 

Ci viene raccontata un'impegnativa giovinezza per Han che conosciamo dai 18 anni ai 24, invece nella prima trilogia (in ordine di uscita) con Luke e Leila era adulto, ben oltre 10 anni nel futuro. In Solo c'è un forte impatto emotivo dunque, per chi come me è cresciuto con quei film e li ha visti così tante volte che si sussulta spesso per le chicche inserite.

Non potendo fare spoiler, ma essendoci Chewbe in locandina, non credo di rovinare alcuna sorpresa dicendovi che quando arriva non me lo aspettavo, ma appena fa il suo verso, ho esclamato: "Chewbe!" Inconfondibile. Divertentissimo. Magnifico come s'incontrano e diventano amici.

Ci sono altri "vecchi" amici che conosciamo da giovani come Lando Carlissian e "lei" ...


La Millennium Falcon. 😍 Pulita, fresca... ovviamente diversa da quella che ricordiamo per motivi che scoprirete nel film. 
Solo è girato in modo molto dinamico come vuole il protagonista. Azione, azione, azione. Cambi di pianeta. Un periodo di guerra. Insomma, c'è una trama polposa e davvero ben gestita.
Nuovi personaggi arrivano e siamo agli albori della Ribellione che nel decennio successivo investirà la galassia e anche Han. 

L'attore Alden Ehrenreich ci sta. Non subito, ma durante il film poi ti fa vedere Han da ragazzo con modi di dire e gesti. Si avvicina e speri solo di vedere quei 10 anni anche. Speriamo.

E' diverso dai soliti Star Wars, ma dobbiamo tenere presente che qui l'Impero è ancora fresco e la Ribellione non c'è. Siamo in una zona dove si vive di contrabbando e tutto sommato senza regole. 
Un Far West spaziale senza controllo. Le amicizie durano il tempo di una rapina, poi ognuno per sè.

Ma l'introduzione di personaggi nuovi è azzeccata perché non solo crea un legame per Han, ma questo legame lo porta fino alla fine quando arriva un personaggio che vi farà spalancare gli occhi...😵 Un uncino narrativo da premio. 



Ottimo film. Mi è piaciuto davvero molto.
Non è intenso come Rogue One ma ripeto, non c'è ancora la guerra come la conosciamo. C'è solo Han e la sua storia. Merita però tantissimo. 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...